Barbecue a gas tondo: guida all’acquisto, dettagli, prezzi, info

Avete un bel giardino o terrazzo? Volete organizzare una bella serata in compagnia però non avete ancora un bel barbecue per fare una bella grigliata? Non preoccupatevi. In commercio ne esistono moltissimi, ognuno con le proprie caratteristiche, vantaggi e svantaggi. Ogni azienda propone il proprio barbecue con dimensioni, forme e funzionalità diverse. Ma quale potrebbe essere quello giusto per voi? Avete la possibilità di scegliere tra legna, carbonella, pellet e gas. E ancora tra piccole dimensioni, grandi, rettangolari e barbecue tondi. Quale vi piace di più? Tra questi quale potrebbe soddisfare le vostre esigenze? Qui in seguito parleremo dei barbecue tondi a gas.

Barbecue a gas tondi

Molti pensano che i barbecue tondi sono tutti uguali, ma in realtà non è così. Diverse aziende producono barbecue tondi, con funzionalità diverse. Alcuni sono dotati di un sistema ad imbuto, che raccoglie tutti i grassi, permettendo così una facile pulizia. Questo sistema inoltre gestisce il calore verso l’esterno facendo cuocere il cibo(cottura indiretta) anche ad altissime temperature(da 100° fino ad arrivare a 300°). Altri modelli sfruttano la forma tonda per permettere una buona circolazione del calore. La forma tonda ovviamente non è sinonimo di qualità di cottura, perchè se si mettessero dei bruciatori subito sotto la griglia nella forma tonda, si otterrebbe lo stesso risultato della cottura con barbecue rettangolare.

Il tondo è facile da pulire

Si può dire che il barbecue a gas tondo è più semplice da pulire per alcuni motivi. Quelli più semplici da pulire sono quelli con il sistema ad imbuto. Quest’ultimo veicolando lo sporco verso la zona inferiore, evita di fai scivolare il grasso lungo le pareti. Con il sistema ad imbuto basta semplicemente svuotare la ciotola raccogli grasso, evitando l’operazione di pulizia che bisogna fare dopo ogni grigliata. Anche per la pulizia dei barbecue rettangolari non bisogna perdere tanto tempo(circa 10 minuti). In entrambi i casi è molto importante pulire bene la griglia dopo ogni utilizzo, anche per poter prolungare la vita del vostro barbecue a gas.

 Cottura con barbecue tondo a gas

Il barbecue a gas tondo permette di ottenere una cottura indiretta più omogenea, rispetto a quella che si può ottenere con barbecue rettangolare. Questo succede grazie alla forma del barbecue e alla possibilità di veicolazione del calore. Inoltre i barbecue tondi riescono a raggiungere una temperatura più alta permettendo così una perfetta cottura indiretta. Per la cottura diretta i barbecue rettangolari sono più adatti, in quanto offrono la possibilità di poter usufruire di una superficie di cottura più grande. E’ importante sapere che per poter passare da un tipo di cottura ad un altro con i barbecue a gas tondo bisogna sollevare la griglia, girare l’imbuto, e riposizionare la griglia(tutto fatto con i guanti).

Quale barbecue scegliere

Innanzitutto è importante non soffermarsi solo sull’aspetto estetico di un barbecue, ma valutare bene che utilizzo vogliamo farne, per cosa vogliamo sfruttarlo.

Come abbiamo già detto esistono delle differenze tra i barbecue tondi e quelli rettangolari. A primo impatto associamo tutti il nome barbecue alla forma rettangolare. Invece, da un po’ di anni è diventato sempre più diffuso sul mercato il barbecue a forma tonda. Ma quali sono le differenze? Perchè acquistarne o preferirne uno piuttosto che un altro? Adesso spiegheremo bene le differenze tra :

  • Barbecue a gas rettangolare
  • Barbecue a gas tondo

Barbecue a gas rettangolare

Il barbecue più diffuso in commercio è quello con forma rettangolare, con bruciatori posti direttamente sotto la griglia e protetti da una lamiera frangifiamma. Di solito, sotto i bruciatori si trova uno spazio raccogli grasso da mantenere sempre pulito, per evitare fiammate pericolose. Ne esistono molti modelli, con più o meno bruciatori, e altri dotati di girarrosto. I barbecue a gas rettangolari sono più adatti per un tipo di cottura diretta, cioè cottura veloce con alta temperatura. Nuovi modelli permettono di cuocere contemporaneamente cibo con tipi di cottura e temperature diverse. I prezzi variano molto in base alla qualità dei materiali, al numero dei bruciatori e alla grandezza dei barbecue.

Barbecue a gas tondo

I barbecue a gas tondi sono solitamente formati da uno o due bruciatori e dotati di un cono in lamiera. Questo cono permette di far uscite il calore, e la forma tonda invece favorisce una circolazione perfetta dell’aria per una cottura indiretta del cibo sia alle basse che alle alte temperature. Il punto di forza di questi tipi di barbecue è proprio questo cono che inoltre permette ai grassi di scivolare e di essere raccolti una comoda vaschetta raccogli grassi. Girando il cono è possibile fare un tipo di cottura diversa, quella diretta, in quanto il calore viene concentrato verso il centro del barbecue. Anche che i barbecue a forma tonda hanno una superficie di cottura più piccolo, questo può essere risolto con l’aggiunta di piastra o griglia in ghisa. Infine possiamo anche dire che la forma sferica favorisce l’utilizzo di vari accessori, come pentole e wok.

Riepilogando

Barbecue a gas tondoBarbecue a gas rettangolare
VantaggiVantaggi
Raggiunge temperature elevateAmpia superficie di cottura
Facile da pulireCottura a girarrosto
Facile da trasportareAdatti alla cottura diretta
Adatti alla cottura indirettaPossibilità di cuocere con diverse temperature

Modelli e costi barbecue tondo

Sul mercato esistono svariati modelli di barbecue tondi:

  • Carbonella
  • Elettrico 
  • Gas

Carbonella: ci sono diverse fasce di prezzo, da quella base di circa 15€ a quelli più complessi di resistenti di circa 500€.

Elettrico: in base alla grandezza e alla qualità dei materiali si può partire da un prezzo iniziale di circa 25€.

Gas: i prezzi variano in base alla grandezza e ai materiali utilizzati. Si inizia de un prezzo iniziale di circa 60€ fino a prezzi molto più alti, ad esempio barbecue tondi a gas che superano i 1500€.

Consigli utili

La scelta del barbecue dipende anche da molte cose che bisogna verificare prima dell’acquisto. Ecco alcuni consigli:

  • Acquistate un barbecue portatile se non avete molto spazio in casa: lo potrete utilizzare nelle scampagnate con amici.
  • Controllate bene gli spazi a disposizione(giardino, terrazzo) per poter scegliere quello giusto per voi.
  • Comprate i giusti accessori così da poter sfruttare al meglio il vostro barbecue.
  • Decidete già prima qual’è il vostro genere di cottura ideale, in modo da poter acquistare la tipologia di barbecue più adatta a voi(carbonella, legna, elettrico, gas).
  • Infine ricordate che il barbecue tondo è facile da trasportare e vi permette di cuocere ad alte temperature anche in mezzo alla gente, senza dover avere il problema di fiammate improvvise.

Classifica dei migliori barbecue tondi di Ottobre 2019

No products found

Educatrice all’infanzia da qualche anno. Sono una ragazza che ama molto cucinare e condividere con gli amici il tempo libero e il buon cibo. Penso che i libri siano molto importanti, e leggere a qualsiasi età aiuta lo spirito, la mente e ci rende liberi.

7105 7129 7124 7100 7113
Back to top
Migliori Barbecue